Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Facevano parte di una famiglia britannica in vacanza le quattro persone uccise ieri in Alta Savoia, nell'est della Francia. Due i superstiti. Lo rende noto la procura locale.

Tre persone sono state uccise con colpi d'arma da fuoco sparati contro la loro auto, mentre la quarta stava andando in bicicletta nelle vicinanze quando è stata colpita dalle pallottole.

Sdraiata all'interno del veicolo è stata invece trovata viva una bambina di quattro anni. La bimba "è rimasta così per circa otto ore - spiega il procuratore Eric Maillaud -, sdraiata immobile sugli altri corpi". Un'altra bambina di otto anni è stata ritrovata gravemente ferita vicino l'auto e ricoverata.

La famiglia era in vacanza in un campeggio di Saint-Jorioz, nei pressi del lago di Annecy. Sul posto la polizia ha ritrovato quindici bossoli, provenienti da una pistola automatica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS