Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Francia: studente armato prende in ostaggio la classe 1 ora (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/KAMIL ZIHNIOGLU

(sda-ats)

Uno studente di 17 anni, armato di un'ascia e di almeno un coltello, ha preso in ostaggio 7 dei suoi compagni e il suo professore per quasi un'ora ieri mattina a Montreuil, nella regione parigina, perché voleva vendicarsi delle prese in giro di cui è oggetto.

Lo riporta il sito del quotidiano Le Parisien. Dopo un'ora di trattativa, il professore è riuscito a calmare il ragazzo e a fargli posare le armi. Poi è stato portato al commissariato.

Secondo il quotidiano "il ragazzo non sopportava più di essere oggetto di scherzi e prese in giro sui social network". Si sarebbe quindi voluto vendicare.

Un esame psicologico ha rivelato che il ragazzo soffre di 'disturbi psicotici' ed era preda di un 'delirio di persecuzione': è stato così ricoverato nell'unità psichiatrica dell'ospedale di Montreuil.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS