Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Esplosivi di tipo Tatp sono stati rinvenuti nell'edificio di Marsiglia dove questa mattina è scattato l'arresto di due presunti terroristi pronti a colpire la campagna presidenziale. Lo riferiscono fonti giudiziarie.

Entrambi i fermati, di nazionalità francese, erano già noti ai servizi per la loro radicalizzazione. Uno dei due era convertito all'Islam.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS