Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 30 anni è stato ucciso da una coltellata alla carotide da un vicino di casa davanti alla figlia di 5 anni per una lite su un parcheggio. E' successo a Loos, vicino a Lille, nel nord della Francia: lo riferisce il giornale La Voix du Nord.

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 17.30: la disputa è cominciata quando un uomo è andato a rimproverare il vicino, un idraulico di 54 anni, perché i suoi 2 furgoncini erano davanti alla sua entrata, impedendo ad altre automobili di parcheggiare. Una situazione che negli ultimi mesi si ripeteva puntualmente. I due abitavano nella stessa strada.

E' scoppiata la lite e ai pugni del padre di famiglia l'idraulico ha risposto con un coltello. Il colpo è stato mortale e i soccorsi inutili. La figlia di 5 anni della vittima ha assistito a tutta la scena.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS