Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il primo ministro francese, Manuel Valls, che ieri ha ottenuto la fiducia in Parlamento con una maggioranza risicata, ha detto stamattina che la prima aliquota dell'imposta sul reddito, quella al 5,5% sui redditi più bassi, potrebbe essere abolita nella prossima finanziaria 2015.

Valls, ai microfoni di France Inter, ha dettagliato le sue promesse di sgravi fiscali per 6 milioni di famiglie fatte nel discorsi di ieri davanti all'Assemblea nazionale: "la prima fascia nel calcolo dell'imposta sui redditi potrebbe essere abolita", ha annunciato. Ieri sera, in tv, aveva annunciato che un milione di famiglie in più rispetto ai due milioni del 2014 sarebbero state esentate dall'imposta nel 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS