La lotta contro i fumatori si intensifica in Francia: in particolare, la ministra della Salute, Marisol Touraine, intende chiedere ai sindaci di vietare l'uso del tabacco davanti alle scuole, nei parchi e sulle spiagge. A Nizza, da fine giugno, l'amministrazione comunale ha già messo al bando la sigaretta da alcune zone del litorale.

L'anno scorso, la 'Plage du centenaire', in piena città, era stata la prima a ricevere il label 'Spiaggia senza tabacco'. Inoltre, da oggi, il prezzo del pacchetto di sigarette è aumentato di altri 20 centesimi, il 10% in più rispetto al 2012. In Francia, il fumo causa la morte di circa 73'000 persone all'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.