Navigation

Francia-Belgio: Dexia a rischio smantellamento, crolla in borsa

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2011 - 10:38
(Keystone-ATS)

Il titolo della banca franco-belga Dexia è in picchiata attorno a -30% questa mattina alla borsa di Parigi all'indomani di un consiglio d'amministrazione straordinario che ha lasciato trapelare la possibilità di uno smantellamento dell'istituto, travolto dalla crisi.

Alle 9,37 l'azione era sotto del 29,0% a 0,93 euro in un mercato in ripiego del 2,48%. Alla Borsa di Bruxelles, stessa sorte, con il titolo a 0,90 euro (-30,77%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.