Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La fonderia di alluminio Alu Metall Guss (AMG), con sede a Gontenschwil (AG), cesserà l'attività a fine anno e si sposta in una fabbrica già in funzione in Romania, a causa delle forze del franco. Una sessantina di persone sono a rischio di perdere il posto di lavoro.

Il responsabile di AMG ha confermato la notizia alla radio svizzero tedesca SRF. La produzione verrà ridotta in modo progressivo: circa una decina di dipendenti continueranno a gestire l'aspetto amministrativo da Gontenschwil. L'azienda produce parti in alluminio, in particolare per motori, ferrovia, settore energetico e medicina. E' stata fondata nel 1903 e cinque anni fa aveva aperto una nuova sede in Romania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS