Navigation

Fukushima: salta sistema raffreddamento piscina reattore n.3

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2013 - 09:07
(Keystone-ATS)

Il sistema di raffreddamento del combustibile esaurito della piscina del reattore n.3 della centrale di Fukushima si è fermato. Lo ha reso noto il gestore del disastrato impianto, la Tepco, secondo cui lo stop è avvenuto alle 14.27 locali (le ore 7.27 in Svizzera).

Ancora ignote, tuttavia, le cause su cui i tecnici della utility stanno cercando di far luce anche se si escludono rischi: la temperatura dell'acqua, infatti, era di 15,1 gradi in base alle rilevazioni fatte intorno alle 14.00.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.