Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In arrivo ad Amburgo altri poliziotti dai Länder vicini

KEYSTONE/EPA ANSA/MASSIMO PERCOSSI

(sda-ats)

La situazione complessiva dell'ordine pubblico ad Amburgo ha indotto la polizia di Amburgo a chiedere rinforzi dai Länder vicini. Duecento agenti sono in arrivo dallo Schleswig-Holstein, altri 200 dal Baden Württenberg e anche Berlino sta inviando nuove unità.

Il numero di feriti fra i poliziotti è salito a 159 mentre fra i manifestanti sarebbero un centinaio, secondo quanto ha affermato un portavoce degli autonomi di sinistra.

Stando alla Bild, ci sarebbero stati 45 fermi, mentre 15 manifestanti sarebbero finiti sotto regime di sorveglianza. Almeno 60 gli interventi dei vigili del fuoco, in diversi luoghi della città, dove molte auto sono state bruciate.

A causa degli scontri e delle proteste contro il G20 è stato cambiato il programma per i consorti dei capi di stato ad Amburgo: salta la visita al centro di ricerca climatica, prevista dopo pranzo e voluta dal marito di Angela Merkel, ed è stata sostituita da una conferenza sul clima all'Hotel Atlantic.

SDA-ATS