Navigation

G20: Obama arrivato in Svezia, su sfondo crisi Siria

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2013 - 10:35
(Keystone-ATS)

Il presidente americano Barack Obama è arrivato oggi a Stoccolma, tappa di avvicinamento del suo viaggio verso San Pietroburgo, dove domani iniziano i lavori di un vertice G20 - sotto presidenza russa - segnato dalla crisi siriana e dalla prospettiva d'un attacco militare Usa.

Le immagini tv hanno mostrato la cerimonia di accoglienza nello scalo della capitale svedese ai piedi dell'Air Force One. Obama ha in programma un incontro bilaterale col premier della Svezia, Fredrik Reinfeldt, a cui seguirà una conferenza stampa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo