Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TORONTO - Il presidente Barack Obama ha invitato il Congresso, nel suo discorso radio e video del sabato, ad approvare la sua proposta per una tassa sulle banche che potrebbe rastrellare 90 miliardi di dollari nell'arco di dieci anni.
''E' necessario imporre una tassa sulle banche che sono state le maggiori beneficiarie dell'aiuto dato col denaro dei contribuenti all'apice della crisi finanziaria - ha detto Obama - in questo modo potremo recuperare ogni centesimo del denaro dei contribuenti''.
Il presidente Usa ha ringraziato anche il Congresso che si appresta ad approvare nuove stringenti norme per regolare l'attivita' di Wall Street.

SDA-ATS