Tutte le notizie in breve

Il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel

KEYSTONE/EPA/DOMENIC AQUILINA

(sda-ats)

Il ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel, sarà oggi in visita ad Ankara per un atteso incontro con il suo omologo turco, Mevlut Cavusoglu.

Al centro dei colloqui, le tensioni tra i due Paesi su diversi dossier, tra cui il veto della Turchia a una visita parlamentare tedesca ai soldati nella base di Incirlik, impegnati nelle operazioni della Coalizione anti-Isis.

L'ostruzionismo di Ankara sarebbe dovuto all'asilo concesso in Germania ad alcuni ufficiali accusati di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen. Berlino ha fatto sapere che se la visita non verrà permessa, potrebbe trasferire altrove le sue truppe.

Sul tavolo ci sarà poi la questione della libertà di stampa, con i casi dei 2 giornalisti turco-tedeschi detenuti, Deniz Yucel e Mesale Tolu. Negli ultimi mesi, scontri diplomatici tra Ankara e Berlino si sono scatenati anche per i comizi negati a ministri turchi a favore del referendum sul presidenzialismo, poi vinto di misura e con forti contestazioni dal presidente Recep Tayyip Erdogan.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve