Navigation

Gabriele Gendotti nuovo presidente del Fondo nazionale ricerca

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2012 - 13:41
(Keystone-ATS)

Gabriele Gendotti, già consigliere di Stato ticinese (PLR), è il nuovo presidente del consiglio di fondazione del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS). Il mandato dura fino al 2015. L'elezione è avvenuta venerdì scorso, indica un comunicato odierno del FNS.

Gendotti è membro del consiglio di fondazione dal 2003 e vi rappresenta la Confederazione. "È un compito importante per il FNS e una sfida costante", afferma l'ex ministro cantonale dell'educazione ed ex consigliere nazionale, citato nella nota.

Il ticinese succede a Hans Ulrich Stöckling che non può essere rieletto per un secondo mandato a causa del raggiunto limite di età. Il FNS è la più importante istituzione svizzera per la promozione della ricerca scientifica. Il suo budget annuale si aggira attorno ai 700 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?