Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo bernese attivo nella farmaceutica Galenica prevede di scindersi nel quarto trimestre. Le due entità Vifor Pharma e Galenica Santé saranno sviluppate in due società indipendenti quotate in Borsa.

Lo ha comunicato oggi il gruppo precisando che nello stesso tempo il presidente del consiglio d'amministrazione Etienne Jarnod pianifica la sua partenza.

Il consiglio di amministrazione di Galenica è convinto che sussistono le condizioni quadro per scindere il gruppo nell'ultimo trimestre 2016 a condizione che la situazione economica non si modifichi significativamente, precisa la società bernese. Il consiglio di amministrazione aveva annunciato nell'agosto 2014 la sua intenzione di dividere Galenica in due società indipendenti.

"Le due entità Vifor Pharma e Galenica Santé da allora si sono sviluppate con successo, in particolare Vifor Pharma che grazie a un'evoluzione rallegrante del giro d'affari dei suoi prodotti di punta e all'estensione del suo portafoglio prodotti, ha raggiunto una dimensione che gli permette di considerare di diventare indipendente", sottolinea Galenica.

Jornod lascerà d'altra parte il suo posto, ma continuerà a condurre il gruppo fino a quando la scissione sarà effettiva. Resterà a disposizione del suo successore fino al 2018.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS