Tutte le notizie in breve

Galenica ha reso noto oggi i dettagli dell'entrata in Borsa della sua filiale Galenica Salute. Il gruppo bernese vuole piazzare fino a 43'125'000 di azioni a un prezzo tra 31 e 39 franchi. Dovrebbe così raccogliere tra 1,337 e 1,682 miliardi.

Il titolo Galenica Salute, fornitrice di farmacie e ospedali, dovrebbe essere negoziato in Borsa per la prima volta il 7 aprile. Il prezzo definitivo dell'offerta sarà pubblicato lo stesso giorno.

Con questo importo il gruppo potrà rifinanziare il rilevamento della società americana Relypsa che aveva provocato l'anno scorso un calo del risultato Ebit di Galenica del 19,8%, a 361,5 milioni di franchi.

In occasione della prossima assemblea generale in programma l'11 maggio, il nome del gruppo Galenica dovrebbe mutare in gruppo Vifor Pharma.

Il 14 marzo, era stato annunciato che Galenica Salute sarà guidata al termine dell'IPO (offerta pubblica iniziale) da Jean-Claude Clémençon. Jörg Kneubühler, attuale direttore generale, diventerà presidente del consiglio d'amministrazione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve