Navigation

Galleria di base al Ceneri: fra un anno orario transitorio

Fra poco più di un anno entra in servizio la galleria di base del Monte Ceneri (foto d'archivio). KEYSTONE/Ti-Press/ELIA BIANCHI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 15:39
(Keystone-ATS)

Con l'entrata in esercizio, nel dicembre del 2020, della galleria di base del Monte Ceneri, le FFS introdurranno un orario transitorio sull'asse nord-sud. In questa prima fase, il tempo di percorrenza da Zurigo a Milano sarà di 3 ore e 17 minuti.

L'obiettivo è di arrivare a percorrere la tratta in 3 ore e 2 minuti a partire dal dicembre 2022. L'orario transitorio - scrive l'ex regia - serve a garantire un'offerta stabile nel traffico viaggiatori e merci, come pure ad assicurare, in collaborazione con Trenitalia, l'affidabilità del traffico transfrontaliero.

In 2 ore da Lugano a Zurigo

Grazie al completamento di alcuni progetti come il cantiere sulla sponda est del lago di Zugo, da dicembre 2020 il tempo di percorrenza tra Zurigo e Lugano sarà inferiore alle 2 ore.

Fra poco più di un anno si ridurrà sensibilmente anche la durata degli spostamenti all'interno del Ticino: il tempo di percorrenza fra Bellinzona e Lugano sarà dimezzato e sarà introdotto il collegamento diretto fra Locarno e Lugano.

Le FFS precisano inoltre che a causa degli attuali lavori di finitura nella galleria di base del San Gottardo, l'offerta di tracce risulta parzialmente ridotta. La capacità disponibile basta tuttavia a soddisfare la domanda attuale sia nel traffico viaggiatori che in quello merci.

Il progetto concreto per il nuovo orario sarà comunicato alla fine di maggio 2020. L'attribuzione definitiva delle tracce per il traffico viaggiatori e merci avverrà a fine estate 2020.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.