Navigation

Gara palloni aerostatici: doppia vittoria per svizzeri

Due team svizzeri hanno vinto il primo e secondo posto alla gara di palloni aerostatici Gordon Bennett. Aero-Club della Svizzera sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2019 - 18:52
(Keystone-ATS)

Due team svizzeri hanno vinto il primo e secondo posto alla gara di palloni aerostatici Gordon Bennett riuscendo ad atterrare nel punto più lontano da Montbéliard (F).

I nuovi campioni del mondo sono atterrati dopo 83 ore e quattro notti in volo sul Mar Nero, ha comunicato oggi la Federazione svizzera di aerostati (Schweizerische Ballonverband, SBAV) e Aero-Club della Svizzera (AeCS). I due piloti friburghesi Laurent Sciboz e Nicolas Tièche con il pallone "Fribourg Freiburg Challenge" hanno percorso 1775 chilometri.

Il secondo posto svizzero è andato ai turgoviesi Kurt Frieden e Pascal Witprächtiger, con una distanza di 1750 chilometri. Terzo si è piazzato il team francese con 1719 chilometri.

Complessivamente 20 squadre hanno gareggiato per contendersi il titolo mondiale. La Svizzera era rappresentata da tre team. Walter Gschwendtner (del cantone di Zurigo) e Max Krebs (del cantone di Soletta) sono atterrati nella notte tra sabato e domenica a nord di Rennes (F).

Le altre due squadre elvetiche hanno attraversato con altri concorrenti l'Europa fino al Mar Nero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.