Navigation

Gas: ExxonMobil e Shell estrarranno metano dal Mar Nero

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2012 - 17:12
(Keystone-ATS)

Le multinazionali ExxonMobil e Royal Dutch Shell si sono aggiudicate un appalto per l'esplorazione e lo sfruttamento del giacimento off-shore di Skifska, sul Mar Nero, che custodisce tra i 200 e i 250 miliardi di metri cubi di metano e dovrebbe assicurare una produzione di circa 5 miliardi di metri cubi di gas all'anno. ExxonMobil e Shell guideranno un consorzio di cui faranno parte anche la rumena Omv Petrom e la società statale ucraina Nadra. I lavori dovrebbero iniziare entro la fine dell'anno.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?