Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le multinazionali ExxonMobil e Royal Dutch Shell si sono aggiudicate un appalto per l'esplorazione e lo sfruttamento del giacimento off-shore di Skifska, sul Mar Nero, che custodisce tra i 200 e i 250 miliardi di metri cubi di metano e dovrebbe assicurare una produzione di circa 5 miliardi di metri cubi di gas all'anno. ExxonMobil e Shell guideranno un consorzio di cui faranno parte anche la rumena Omv Petrom e la società statale ucraina Nadra. I lavori dovrebbero iniziare entro la fine dell'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS