Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko ha ordinato al suo governo di sospendere il flusso di gas e anche di petrolio russo destinato all'Europa se Gazprom non paghera' pienamente a breve il suo debito per il transito di metano. Lo riferisce l'agenzia Interfax, citando le parole di Lukashenko durante una seduta governtiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS