Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia potrebbe decidere di interrompere le forniture di gas verso l'Ucraina se questa non onora i suoi debiti. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.

In una lettera a 18 leader europei resa nota da Mosca, il leader del Cremlino ha precisato che il gigante russo del gas Gazprom potrebbe "essere costretto" a richiedere "il pagamento anticipato delle forniture di gas, e in caso di mancato rispetto delle condizioni di pagamento interrompere completamente o in parte le forniture". La Russia ha quindi esortato i partner europei a risolvere i problemi economici dell'Ucraina "su una base legale".

SDA-ATS