Ancora lanci di razzi dalla Striscia di Gaza verso Israele in mattinata, secondo quanto riferiscono i media online israeliani. Tre ordigni - scrive il sito Ynet - sono esplosi in particolare in aree disabitate della regione del Neghev, mentre un quarto è stato intercettato in volo dalle batteria anti-missile Iron Dome sull'abitato di Sdot Neghev.

Le sirene d'allarme sono inoltre risuonate di nuovo nell'area di Asqhelon, lungo la costa mediterranea alcune decine di km a sud di Tel Aviv, dove la gente è tornata nei rifugi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.