Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - La Gran Bretagna ha annunciato che stanzierà 23 milioni di euro in aiuti per le popolazioni della Striscia di Gaza ed è tornata a chiedere che Israele ritiri il blocco.
"La situazione a Gaza non è accettabile" ha detto il ministro per lo sviluppo internazionale Andrew Mitchell, precisando che i fondi donati contribuiranno a finanziare scuole e ospedali.
Mitchell ha aggiunto che "c'é immediato bisogno di avere accesso senza intralci a Gaza per giungere ad un miglioramento della situazione umanitaria e consentire all'economia di riprendersi, di rimettersi in piedi, e dare ai giovani di Gaza la prospettiva di un avvenire migliore".

SDA-ATS