Navigation

Gaza: nuovi razzi su Israele, in corso al Cairo colloqui

Razzi vengono lanciati dalla Striscia di Gaza verso Israele. Keystone/AP/KHALIL HAMRA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2019 - 21:48
(Keystone-ATS)

Nuova salva di razzi questa sera da Gaza verso il sud di Israele, in particolare verso Ashkelon e Ashdod, città costiere. Lo ha fatto sapere il portavoce militare.

Il ministero della sanità della Striscia ha comunicato nel frattempo che i palestinesi uccisi negli attacchi israeliani seguiti ai lanci di razzi da Gaza sullo stato ebraico sono saliti a 26 in totale da ieri. Israele ha fatto sapere che la maggior parte sono militanti della Jihad islamica.

Intanto, secondo i media, al Cairo - dove c'è l'inviato dell'Onu in Medio Oriente Nickloay Mladenov - sono in corso trattative per arrivare ad un cessate al fuoco tra le parti anche se non al momento non ci sono certezze. Presente anche nella capitale egiziana il capo della Jihad islamica Zayed al-Nakhala.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.