Navigation

Gaza: raid aereo Israele dopo lancio razzi

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 giugno 2011 - 07:58
(Keystone-ATS)

L'aviazione israeliana ha colpito la scorsa notte un obiettivo palestinese nella zona centrale della Striscia di Gaza in risposta a un attacco condotto da miliziani palestinesi contro un insediamento ebraico nel Neghev. Lo riferisce una fonte militare a Tel Aviv. Non si ha notizia di vittime.

Secondo questa fonte, l'aviazione ha avuto ordine di distruggere nella zona di Kissufim un tunnel scavato da miliziani palestinesi che avevano il presumibile intento di utilizzarlo per condurre una infiltrazione in Israele. L'obiettivo è stato centrato, ha aggiunto la fonte.

La scorsa notte dalla Striscia di Gaza erano stati sparati verso il territorio israeliano almeno un razzo e alcuni colpi di mortaio, che non avevano provocato vittime nè danni.

Israele - ha ribadito un portavoce militare - considera Hamas responsabile di quegli attacchi, in quanto detiene il controllo sull'intera Striscia di Gaza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?