Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Rapporto dell'Onu documenta "chiaramente l'uso da parte delle organizzazioni terroristiche delle strutture delle Nazioni Unite nella Striscia di Gaza". Lo dice il Ministero degli esteri israeliano in un primo commento ai risultati di un'inchiesta indipendente.

L'indagine svolta dall'Onu sulla guerra dello scorsa estate a Gaza con Hamas mostra che almeno 44 palestinesi sono stati uccisi e altri 227 feriti in azioni di Israele mentre cercavano riparo in luoghi delle Nazioni Unite.

Il ministero a Gerusalemme ha detto che studierà "attentamente" i risultati del rapporto in modo da "continuare la sua cooperazione con il Segretario generale dell'Onu e il suo staff per quanto riguarda la protezione delle strutture delle Nazioni Unite, in modo particolare nei periodi di conflitto armato".

"Come detto nella lettera del Segretario generale Israele ha pienamente cooperato nell'inchiesta", ha notato il ministero aggiungendo che "questo dimostra che quando ad Israele è chiesto di partecipare ad un'inchiesta professionale e imparziale", lo stato ebraico risponde "in maniera collaborativa nonostante alcune riserve che può avere su certi aspetti del processo così come su alcuni dati e conclusioni del rapporto stesso".

Israele è pronto ad estendere "la propria assistenza all'Unrwa con lo scopo di prevenire il ripetersi di circostanze in cui le strutture del'Unrwa (l'agenzia dei rifugiati dell'Onu) sono usate per attività terroristiche in palese violazione della legge internazionale e in maniera tale da danneggiare gravemente i civili, incluso lo staff delle Nazioni Unite".

Infine il ministero ha ricordato che tutti gli incidenti attribuiti dal rapporto a Israele "sono stati già posti sotto esame, così come sono state avviate indagini penali dove occorre". "Israele - ha concluso il ministero - compie ogni sforzo per evitare danni a obiettivi sensibili a fronte di gruppi terroristici impegnati non solo nel colpire i civili israeliani ma anche ad usare i civili palestinesi e le strutture dell'Onu come scudi per le loro attività di terrore".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS