Navigation

Gaza: salva razzi colpisce sud Israele, nessuna vittima

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2012 - 21:22
(Keystone-ATS)

Una mezza dozzina di razzi lanciati nelle ultimi dalla Striscia di Gaza - la parte di territorio palestinese controllata dagli islamici di Hamas - è esplosa fra oggi pomeriggio e stasera nel sud d'Israele, fra la regione del Neghev e la zona di Sderot, a sud di Tel Aviv.

Gli ordigni - secondo gli ultimi aggiornamenti dei media israeliani - sono esplosi tutti in aree agricole o comunque fuori dai centri abitati, senza provocare vittime né danni significativi.

L'improvvisa raffica di lanci è giunta a rompere una fase di relativa quiete. Gli ultimi attacchi - sporadici nei giorni e nelle settimane precedenti - erano stati "firmati" da fazioni minori della galassia estremista attiva nella Striscia. Israele, che reagisce di norma con incursioni aeree quasi a ogni episodio, considera in ogni modo Hamas responsabile ultimo di qualsiasi atto ostile - come costantemente ribadito dai comandi militari - in quanto gruppo dominante a Gaza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?