Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro palestinesi sono rimasti feriti oggi a est di Gaza City dal fuoco di militari israeliani. Lo affermano fonti palestinesi sul posto secondo cui uno dei feriti - colpito in apparenza dalle schegge di una cannonata - versa in condizioni gravi. In Israele questo episodio non è stato ancora commentato.

Ieri il nuovo capo di stato maggiore israeliano, gen. Beny Gantz, ha compiuto un sopralluogo fra gli insediamenti agricoli ebraici a ridosso della striscia di Gaza, che sono spesso oggetto di attacchi palestinesi. Il generale ha rassicurato gli abitanti che le forze armate israeliane sono ben addestrate e sono in grado a far fronte a qualsiasi evenienza.

In seguito si è appreso che i feriti sono tutti miliziani della Jihad islamica. Secondo le prime informazioni, sono stati colpiti dal fuoco dell'esercito israeliano mentre si trovavano nelle vicinanze del valico di Karni (Mintar). A quanto pare i militari israeliani hanno ricavato l'impressione che stessero preparando un attentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS