Navigation

Gaza: tre raid aerei israeliani, otto feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2011 - 08:31
(Keystone-ATS)

Otto palestinesi sono rimasti feriti nella notte in tre raid aerei israeliani nella striscia di Gaza, secondo un bilancio fornito da fonti mediche palestinesi.

Il primo attacco ha colpito vicino a Zeitun, a est di Gaza City, mentre il secondo, cui bersaglio era un laboratorio nel nord della Striscia, ha causato un incendio in un vicino negozio. In quest'ultimo attacco due donne e sei uomini sono rimasti feriti.

L'aviazione israeliana ha poi attaccato un campo di addestramento delle Brigate al-Qods, ala armata della Jihad islamica, vicino a Khan Yunis, nel sud della Striscia, senza causare vittime.

I raid sono giunti alcune ore dopo i tiri di artiglieria partiti dalla Striscia contro il sud di Israele, che non hanno causato vittime né danni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?