Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Unrwa, l'agenzia Onu per i profughi palestinesi, ha affermato oggi di non poter più aiutare la ricostruzione delle abitazioni di Gaza danneggiate nel conflitto della scorsa estate, per mancanza di fondi.

"Nelle nostre casse non ci sono più fondi per finanziare gli affitti degli sfollati e le prime ricostruzioni" ha detto Adnan Abu Hasna, un portavoce dell'Unrwa. "Decine di migliaia di persone restano prive di alcun rifugio. Noi da soli non possiamo continuare ad assisterli".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS