Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gazprom ha presentato una "bolletta" del gas all'Ucraina da 2,55 miliardi di dollari in base alla clausola 'take or pay' - che prevede un quantitativo minimo di gas annuale, oltre 10 miliardi di metri cubi, da pagare nel terzo trimestre.

Gazprom ha inviato la bolletta alla "collega" ucraina Naftogaz. La società ha detto di attendere il pagamento "entro 10 giorni". "L'Ucraina - ha detto il CEO di Gazprom Alexei Miller - ha deciso di non acquistare il gas russo nel terzo trimestre ma non c'era nessun accordo di annullare la clausola 'take or pay' in quel periodo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS