Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gazprom pensa di far passare il gasdotto South Stream in Austria per portare il gas russo verso l'Europa, bypassando l'Ucraina. Lo ha reso noto il gigante russo del gas in una nota sottolineando di aver "accettato la proposta austriaca di esplorare la possibilità di realizzare un gasdotto in Austria".

Questo nuovo 'ramo' della pipeline integrerebbe il percorso attuale, che conduce il gasdotto in Italia attraverso la Slovenia. "L'attuale situazione geopolitica conferma l'importanza di percorsi alternativi per le forniture di gas russo per i consumatori europei", rimarca il comunicato.

SDA-ATS