Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il principe Harry, appena tornato al fronte in Afghanistan per una missione di quattro mesi, è diventato il bersaglio numero uno dei talebani: un portavoce dei ribelli, Zabiullah Mujahid, citato da diversi media britannici, ha infatti annunciato che i talebani ce la metteranno tutta per "uccidere o catturare il principe".

Due giorni fa, Harry è tornato in Afghanistan quattro anni e mezzo dopo che la sua prima missione nel Paese era stata interrotta quando i media avevano svelato dove si trovava. Il rischio che lui e i suoi compagni venissero presi di mira dai talebani era troppo alto ed il principe era dovuto rientrare.

Questa volta la presenza del capitano Wales, questo il nome di Harry nell'esercito, è stata resa nota fin dall'inizio. Dopo 18 mesi di intenso addestramento, il terzo in linea di successione al trono si troverà infatti per lo più in aria, ai comandi di un elicottero Apache e quindi difficilmente alla portata dei ribelli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS