Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo le scarpe e le mutande esplosive, i terroristi di Al Qaida potrebbero ricorrere a bombe nascoste nelle protesi del seno per nascondere un ordigno da far detonare su un aereo. È quanto si legge sul Daily Mirror e sul Daily Telegraph, secondo i quali controlli più approfonditi per prevenire questo tipo di minaccia sono già in corso all'aeroporto londinese di Heathrow.

"Ci è stato detto di prestare particolare attenzione - ha affermato un addetto alla sicurezza - e i maggiori controlli probabilmente hanno già causato code più lunghe del previsto". A sviluppare il nuovo tipo di bombe, in grado di sfuggire ai controlli, sarebbe stato Ibrahim al-Asiri, esperto artificiere di Al Qaeda. Secondo Philip Baum, direttore della rivista Aviation Security International, da tempo la possibilità di ordigni impiantati nel corpo è una grande preoccupazione per il settore dei trasporti aerei.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS