Navigation

GB: assalto a ambasciata Teheran; un oltraggio, inaccettabile

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 16:14
(Keystone-ATS)

"Siamo oltraggiati. È una cosa inaccettabile e la condanniamo". Lo ha detto un portavoce del ministero degli esteri britannico a proposito dell'assalto dell'ambasciata britannica a Teheran.

"In base al diritto internazionale e alla convenzione di Ginevra - ha proseguito il portavoce - il governo iraniano ha il chiaro dovere di proteggere i diplomatici e le ambasciate. Ci aspettiamo che il governo agisca con urgenza per mettere la situazione sotto controllo e assicurare la sicurezza dei nostro staff e dei nostri beni."

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?