Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In vista delle elezioni politiche del 7 maggio, il partito conservatore britannico viene dato in testa col 39%, ben sei punti di vantaggio rispetto ai laburisti, "fermi" al 33%.

Non è un caso se le elezioni politiche britanniche sono le più imprevedibili da decenni. Dopo giorni di sondaggi favorevoli al Labour, oggi è arrivata la sorpresa da una rilevazione di Icm per il "Guardian".

Il partito liberaldemocratico è all'8%, l'Ukip e i Verdi al 7%. Il sondaggio è stato compiuto tra venerdì e ieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS