Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - E' stata completata in Gran Bretagna la fusione tra tra T-Mobile, del gruppo Deutsche Telekom, e Orange, del gruppo France Telecom. Lo hanno reso noto i due colossi delle telecomunicazioni in una nota congiunta, citata da Bloomberg.
Dalla fusione nasce il primo operatore di telefonia mobile in Gran Bretagna, con una quota di mercato del 37% e con 28,4 milioni di clienti e 9,4 miliardi di ricavi, superando in classifica 02 di Telefonica.
Il nuovo colosso della telefonia mobile d'Oltremanica, secondo le indicazioni fornite dalle due società, porterà a risparmi per oltre 4 miliardi di euro tra manutenzione della rete, costi di marketing e amministrativi.

SDA-ATS