Navigation

Gb: emergenza spazzatura in gran parte paese

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 gennaio 2011 - 13:03
(Keystone-ATS)

LONDRA - In molte parti del Regno Unito giardini, cortili e strade strabordano in questi giorni di sacchetti dell'immondizia non raccolti in alcuni casi addirittura da un mese. La denuncia è del Daily Telegraph.
In alcuni casi la situazione è diventata così drammatica che gli amministratori locali hanno suggerito ai cittadini di portare la loro spazzatura direttamente alle discariche. E gli addetti ai lavori sostengono che con il nuovo anno l'emergenza peggiorerà dal momento che molte amministrazioni, costrette dai tagli ai bilanci a ridurre i servizi pubblici, potrebbero diradare ulteriormente i turni dei netturbini già portati in alcune parti del paese a una raccolta ogni due settimane.
A creare lo stato di cose illustrato sul Telegraph da foto provenienti da Birmingham, Exeter, Blackburn è stata anche la coincidenza dei lunghi ponti di Natale e Capodanno con il maltempo che ha paralizzato con pesanti e inconsuete nevicate buona parte del paese.
Natale è un periodo in cui i britannici producono comunque più spazzatura del solito, tra carte e pacchi regalo, resti di cibo e bottiglie, ma quest'anno è caduto di sabato così come Capodanno, con la conseguenza che i giorni festivi di recupero per i dipendenti comunali si sono moltiplicati

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?