Navigation

Gb: guerriglia Londra, attaccati negozi a Birmingham

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2011 - 21:28
(Keystone-ATS)

Un gruppo di persone ha attaccato alcuni negozi, rompendo le vetrine e rubando merce nella città di Birmingham, a nord di Londra. Lo comunicano stasera fonti di polizia. È il primo episodio di questo tipo nel centro dell'Inghilterra, segno che le violenze che hanno toccato la capitale britannica negli ultimi tre giorni si sono diffuse anche fuori.

"Diversi fabbricati nel centro sono stati attaccati e le vetrine di alcuni negozi sono state mandate in frantumi e merce rubata in altre zone", ha riferito la polizia del West Midlands in un comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?