È finito stanotte in tragedia un party fra studenti a Bexley, un sobborgo di Londra: un diciottenne è morto dopo aver inalato il contenuto di una capsula di gas esilarante, a base di nitrato d'azoto, la cui vendita in Gran Bretagna è legale. Lo riporta la Bbc.

Il ragazzo è crollato al suolo esanime ed stato portato subito in ospedale, ma non c'è stato nulla da fare. Secondo i primi accertamenti della polizia, aveva alternato durante la festa il consumo di alcolici con l'assunzione del gas, 'cocktail' che potrebbe essergli stato fatale.

Il nitrato d'azoto è liberamente in commercio nel Regno Unito: viene usato per gonfiare i palloncini, ma se respirato dà un effetto rilassante ed euforico, inducendo a inebetirsi in risatine prolungate.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.