Navigation

GB: Labour; David Miliband, non entro in governo ombra

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2010 - 18:38
(Keystone-ATS)

LONDRA - David Miliband ha rifiutato l'offerta del fratello Ed di lavorare con lui nel governo-ombra all'opposizione. "Posso servire meglio il partito laburista da semplice deputato", ha detto David Miliband alla Bbc e a Sky.
Miliband ha detto che "è meglio che il Labour abbia un solo chiaro leader" e ha aggiunto di voler avere tempo di pensare ai grossi temi a cui può dare un contributo.
"È la decisione giusta per Ed, per il partito e per me e per la famiglia", ha detto il maggiore dei Miliband, che resterà deputato per il collegio di South Shields.
Restare nel governo ombra sarebbe stata una "distrazione" per suo fratello, ha detto l'ex ministro degli esteri in una lettera al partito, aggiungendo di volere "ricaricare le batterie" dopo 16 anni in politica e avere più tempo da passare con la moglie Luise e i due figli Isaac e Jacob.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?