Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il partito laburista britannico è da troppo tempo diviso da voci e allusioni su possibili fronde interne contro il premier Gordon Brown, che lo danneggiano. Per mettere fine a questo stillicidio, in vista del difficile voto politico di primavera, i due ex ministri Geoff Hoon e Patricia Hewitt hanno proposto di organizzare una votazione interna al partito, con voto segreto, per decidere una volta e per tutta chi guiderà il Labour alle elezioni.
Nella lettera, i due sottolineano che il problema della leadership, se non viene affrontato, "potrebbe minare la campagna elettorale" laburista: "È nostro dovere combattere i nostri avversari politici (conservatori). Ma possiamo farlo solo se risolviamo queste distrazioni. Speriamo sosteniate la nostra proposta".
Un altro ex ministro, Charles Clarke, ha confermato di aver ricevuto la lettera e ha aggiunto di essere d'accordo con i due compagni di partito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS