Migliaia di persone hanno salutato il feretro di Lee Rigby, soldato britannico ucciso a maggio da due terroristi islamici, che è passato per le vie di Bury, vicino a Manchester. Al funerale militare, che si svolge a porte chiuse, è presente il premier britannico, David Cameron, e il sindaco di Londra, Boris Johnson, soldati del reparto a cui apparteneva il militare e molti reduci.

Rigby è stato ucciso a Woolwich, quartiere a sud della capitale. Fuori dalla chiesa di Bury sono stati installati alcuni altoparlanti per permettere al pubblico di seguire la cerimonia. In una intervista la moglie di Rigby, Rebecca, ha ringraziato i concittadini che sono stati vicini alla famiglia in un momento tanto difficile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.