Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La regina Elisabetta e il principe Filippo durante il discorso

Keystone/AP pool Getty Images/CHRIS JACKSON

(sda-ats)

"La Gran Bretagna mantenga il suo ruolo guida" nelle relazioni internazionali. Lo ha affermato la regina Elisabetta nel corso del Queen's Speech a Westminster.

Ha sottolineato che Londra assicura il suo impegno, fra l'altro, nella cooperazione internazionale, nel contrasto dell'Isis e nella crisi in Ucraina.

La sovrana ha fatto un solo riferimento alla Brexit, ricordando che è stato indetto il referendum del 23 giugno. Viene nuovamente rinnovata l'intenzione di arrivare ad un British Bill of Rights, una nuova carta dei diritti, con maggiori poteri per i tribunali del Regno, rispetto all'attuale Human Rights Act, che sotto i laburisti aveva di fatto recepito le regole europee sul rispetto dei diritti umani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS