Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il partito conservatore ha vinto le elezioni politiche tenutesi ieri in Gran Bretagna, aggiudicandosi 306 seggi e senza quindi raggiungere la maggioranza assoluta per la quale ne sono necessari 326 su un totale di 650.
Seguono il partito laburista con 258 seggi assegnati e quello liberaldemocratico con 57, mentre all'insieme dei partiti minori sono attribuiti 28 seggi, stando ai risultati finali sull'insieme dei collegi scrutinati.
I collegi scrutinati ammontano a 649 su 650 perché nel collegio di Thirsk and Malton, nello Yorkshire, il voto è stato rinviato al prossimo 27 maggio dopo la morte del candidato dell'indipendentista Ukip, in modo da dar tempo al partito di indicarne un altro.
Secondo fonti del partito Tory citate dalla Bbc, i colloqui tra Conservatori e Liberaldemocratici sulla possibile formazione di un governo di coalizione inizieranno con ogni probabilità già in serata. Questi primi contatti avverranno al telefono.

SDA-ATS