Non rinuncia al seggio, ma chiede un congedo temporaneo lord John Sewel, l'ex vicepresidente della Camera dei Lord britannica finito nella bufera per il video che lo inchioda in compagnia di due prostitute mentre assume cocaina.

La richiesta è stata comunicata dallo stesso Sewel, riporta la Bbc: il congedo dovrebbe durare per il tempo dell'inchiesta interna aperta sulla sua condotta dalla Camera alta. Diversi esponenti politici pretendono tuttavia le sue dimissioni, senza escludere altrimenti un'inedita procedura di espulsione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.