Navigation

GB: suicidio annunciato su Facebook, mille amici, nessuno aiuta

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2011 - 19:42
(Keystone-ATS)

LONDRA - Una donna inglese si è tolta la vita il giorno di Natale facendolo sapere su Facebook ma nessuno dei suoi oltre mille "amici" online è venuto in aiuto per salvarla. "Ho preso tutte le pillole, sarò morta presto, addio a tutti", aveva scritto Simone Beck, 42 anni, aggiornando il suo profilo per l'ultima volta prima di morire.
Nessuno dei suoi 1.048 amici online ha fatto alcun tentativo di contattarla di persona per fermarla. La storia agghiacciante di Simone è stata raccontata dalla madre della donna al giornale Daily Mail.
Anziché aiutare la figlia, alcuni amici hanno scritto crudeli messaggi di presa in giro del suo ultimo aggiornamento. Uno l'ha chiamata bugiarda, un altro ha sostenuto che era "la sua scelta".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?