Tutte le notizie in breve

Troppi piloti sulle linee internazionali hanno uno scarso livello di conoscenza della lingua inglese e questo potrebbe causare gravi incidenti.

KEYSTONE/AP/NICK UT

(sda-ats)

Troppi piloti sulle linee internazionali hanno uno scarso livello di conoscenza della lingua inglese e questo potrebbe causare gravi incidenti.

L'allarme è stato lanciato dalla britannica Civil Aviation Authority, secondo cui nel Regno Unito in soli 18 mesi per ben 267 volte ci sono state incomprensioni fra gli equipaggi e le torri di controllo col rischio di disastri aerei.

In alcuni Paesi i test di conoscenza della lingua dell'aviazione sono ridotti al minimo e gli esperti britannici hanno criticato anche Francia e Spagna, in cui sarebbe obbligatorio rivolgersi in inglese ai piloti internazionali ma questo spesso non accade.

Fra gli incidenti sfiorati, uno è avvenuto in uno scalo delle Midlands, quando un pilota non ha capito le indicazioni degli uomini radar e ha iniziato a percorrere una pista senza autorizzazione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve