Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Casa Bianca ha ribadito la "relazione speciale" con la Gran Bretagna dopo le polemiche suscitate dall'intervista del presidente americano Barack Obama in cui ha criticato la gestione del conflitto in Libia da parte del premier David Cameron e della Francia.

Il portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale, Edward Price, ha detto all'emittente britannica Itv che Cameron è un "importante partner" di Obama e che gli Usa apprezzano molto il contributo della Gran Bretagna alla sicurezza nazionale e agli obiettivi comuni in politica estera.

Parole 'distensive' sono arrivate anche da Downing Street, che ha riaffermato la collaborazione fra i due Paesi per portare pace e stabilità in Libia. Ben diversi invece i toni sulla stampa del Regno Unito, con alcune testate che parlano di attacco verbale senza precedenti di Obama contro Cameron.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS