Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'operazione congiunta tra le Dogane francesi e le guardie di confine della regione ginevrina ha permesso di arrestare ieri pomeriggio un uomo evaso da un istituto psichiatrico grigionese.

L'uomo viaggiava su un auto rubata a Ginevra ed è stato fermato a Collonges-sous-Salève, villaggio francese situato presso il confine svizzero. Era fuggito da un istituto psichiatrico di Coira lo scorso 20 settembre e si era diretto immediatamente verso Ginevra, ha indicato il portavoce delle guardie di confine Michel Bachar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS